La Compagnia

Il Granteatrino è composta da un nucleo artistico e da un nucleo organizzativo stabile e rodato nel tempo dotati di evidente professionalità e provate capacità.

La Compagnia Granteatrino è stata fondata nel 1983 da Paolo Comentale che ne è anche il Direttore Artistico, riconosciuta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo sin dall’anno della sua fondazione come impresa di produzione nel settore del teatro ragazzi e dal 1988 come Teatro di figura di rilevanza nazionale.

Il progetto artistico del Granteatrino si basa sul valore e le potenzialità del teatro di figura, teatro di origini antiche e insieme di grandissima attualità, in quanto:

  • raccoglie la preziosa testimonianza di una secolare tradizione culturale locale, nazionale ed europea;
  • ha un naturale carattere di interculturalità sia per profonde ragioni storiche, la secolare itineranza dei burattinai, sia per il tipo di linguaggio, essenzialmente visivo;
  • è il punto di incontro ideale di diversi linguaggi artistici ed espressivi;
  • si presta per la sua duttilità ad essere uno strumento immediato e semplice per avvicinare nuove fasce di pubblico, in particolare le nuove generazioni;
  • la semplicità di esecuzione di alcune tecniche di base e le enormi potenzialità espressive ne fanno un linguaggio particolarmente adatto ai soggetti in situazioni di disagio, come i portatori di handicap, i soggetti ospedalizzati, i minori a rischio di devianza.

Queste convinzioni guida attraversano e qualificano i progetti di produzione, formazione e promozione. La principale attività è quella di produzione teatrale. Fondamentale nel percorso artistico e creativo è stato l’incontro, avvenuto nel 1984, con il grande scenografo Emanuele Luzzati cui il Granteatrino si è legato in un rapporto fondato sul comune amore per Pulcinella nel suo appassionato abbraccio con il mondo infantile. Luzzati ha disegnato il logo della Compagnia - un Pulcinella stilizzato che, in omaggio alla Puglia, è accanto ad un piccolo trullo. Inoltre, il maestro genovese ha firmato i bozzetti delle scene di molti spettacoli nonché di diversi manifesti. La Compagnia produce spettacoli rivolti al pubblico infantile, realizzando un lavoro di recupero e rilancio di tutto il patrimonio del teatro popolare dei burattini. Si avvale della collaborazione di noti scenografi, autori, illustratori, scultori. Il Granteatrino con i suoi spettacoli ha effettuato numerose tournée internazionali toccando tutti e cinque i continenti.

Ogni anno la Compagnia è impegnata nell’organizzazione di rassegne scolastiche e per le famiglie, in festival e mostre, in progetti di formazione per studenti, corsi di aggiornamento del personale insegnante e progetti sociali.