Home Produzioni LA STREGA TEODORA E IL DRAGHETTO

LA STREGA TEODORA E IL DRAGHETTO

GRANTEATRINO

con Anna Chiara Castellano Visaggi  e Valentina Vecchio
liberamente ispirato al racconto di Nicoletta Costa
pupazzi e scene Anna Chiara Castellano Visaggi e Manuela Trimboli
adattamento e regia Paolo Comentale

spettacolo di burattini e pupazzi
età consigliata 3-8 anni

La strega Teodora dal grandissimo naso vive in una vecchia casa in mezzo al bosco con i suoi tre gatti grigi. Nel cuore della notte un draghetto bussa alla sua porta disperato: ha scoperto di non essere capace di sputare fuoco e le chiede aiuto.
Teodora è una strega volenterosa ma molto maldestra, tenterà molti rimedi e molte magie per aiutare Draghetto ottenendo risultati piuttosto inaspettati….
L’ultimo tentativo sarà particolarmente sorprendente: Draghetto sputerà una buonissima “aranciata”.
La cosa sarà così gradita da tutti i personaggi della storia che Draghetto deciderà di rinunciare a sputare fuoco e anzi aprirà un piccolo chiosco per la vendita della sua fantastica “drago-aranciata”.

La storia è ispirata ai racconti di Nicoletta Costa, nota autrice per l’infanzia molto conosciuta dal grande pubblico per aver creato personaggi famosi come Giulio Coniglio e Peter Lo Spaventapasseri. 
Lo spettacolo, rappresentato con l’utilizzo di grandi e bellissimi pupazzi perfette riproduzioni di quelli disegnati dalla Costa,  è rivolto a bambini anche molto piccoli grazie alla leggerezza della storia e della messa in scena. 
I pupazzi e gli oggetti di scena, ideati da Nicoletta Costa, sono stati realizzati da Manuela Trimboli e Anna Chiara Castellano Visaggi, due giovani artiste della Compagnia Granteatrino.